Quale futuro per il vino italiano?

Edizione: 30/10/2010

Le massime istituzioni italiane, i rappresentanti della filiera vitivinicola nazionale e alcuni fra i piu significati importatori dei mercati internazionali, sono i protagonisti el primo “Forum Montepaschi sul vino italiano”.

Venerdì 12 novembre, il salone della Rocca della Banca Monte dei Paschi di Siena ospitera, dalle ore 15,30, due tavole rotonde che, partendo dalla nuova ricerca MPS sul settore vitivinicolo, discuteranno degli scenari e delle prospettive future di questo fondamentale comparto produttivo del made in Italy.

La prima parte del Forum “Il futuro che ci aspetta”, vedra protagonisti il ministro delle Politiche Agricole e Forestali, Giancarlo Galan, con il presidente, Giuseppe Mussari, e il direttore generale di Banca MPS, Antonio Vigni, insieme al presidente di Ente Vini – Enoteca Italiana (che associa oltre seicento produttori), Claudio Galletti, al presidente di Federvini, Lamberto Vallarino Gancia, e al presidente dell’Unione Italiana Vini (Uiv) Lucio Mastroberardino.

Nella seconda parte del Forum (inizio ore 17) la tavola rotonda mettera a confronto i diversi punti di vista della filiera commerciale vinicola.

Galleria Foto

Quale futuro per il vino italiano?

Valutazione